• Fase 2 Covid-19 - Nuove regole di accesso al servizio di prelievi del sangue presso il Laboratorio
    Si comunica che dal 04/05/2020 per disposizione della Regione Veneto
    i prelievi all'interno del Laboratorio potranno essere effettuati solo su appuntamento.
    Per informazioni contattare in orario di apertura i seguenti recapiti:
    045/915093 - 045/915755
     

Spirometria

La spirometria è un esame indicato per la valutazione della funzionalità respiratoria e si esegue con uno strumento chiamato spirometro.

La spirometria di base è un esame non invasivo della durata di pochi minuti. Questo esame può essere utile nella diagnosi e valutazione delle funzioni polmonari in pazienti affetti da malattie ostruttive o restrittive delle vie aeree o come test di screening per i lavoratori esposti a polveri, fumi o agenti chimici.

Lo spirometro è utilizzato dal Medico o da un tecnico sanitario adeguatamente formato.

Non è richiesta una specifica preparazione prima di eseguire la spirometria, tuttavia è necessaria l’astensione dal fumo almeno nelle 2 ore precedenti il test e, in caso di soggetti in terapia con farmaci antistaminici e broncodilatatori, su indicazione del Medico evitarne l’assunzione nelle 12 ore precedenti.

Nei pazienti affetti da aneurismi, pregresse embolie polmonari, emottisi, angina pectoris, infarto del miocardio, recenti interventi chirurgici agli occhi, torace, addome o storie di pneumotorace, è necessaria una valutazione preventiva da parte del Medico. È sconsigliata l’esecuzione della spirometria in presenza di nausea o vomito.

COME SI ESEGUE LA SPIROMETRIA: prima dell’esecuzione del test è necessario rilevare alcuni dati (peso, altezza, etnia, sesso ed età) necessari a identificare i valori predefiniti per un confronto con i valori che si otterranno al termine dell’esame.

La spirometria può essere eseguita in posizione seduta o in piedi. Il paziente viene invitato a respirare attraverso un boccaglio sterile monouso ben adeso alle labbra per evitare dispersioni di aria, In alcuni casi è richiesta anche l’applicazione di una pinzetta stringinaso.

Inizialmente si richiede al paziente di inspirare profondamente e lentamente e successivamente di espirare con il massimo della forza attraverso il boccaglio. L’emissione forzata di aria deve prolungarsi per almeno 6 secondi senza che si verifichino episodi di tosse. È fondamentale ripetere la spirometria fino a quando non si è in grado di ottenere 3 test con valori sovrapponibili.

I parametri rilevati durante il test spirometrico vengono analizzati dal software dello spirometro e confrontati con i valori teorici normali.

Il tracciato spirometrico viene interpretato e refertato dal Medico del Lavoro e allegato alla cartella sanitaria e di rischio.

È possibile eseguire anche un preventivo in qualsiasi momento e senza impegno. Per ottenere un preventivo o una prenotazione veloce, è possibile anche scansionare/fotografare la ricetta del Medico ed inviarla con il vostro smartphone all’indirizzo di posta elettronica analisi@laboratoriosanmarco.com o chiamare il numero 045.91.50.93 / 045.91.57.55

indietro

Contatti

Compila la form per ricevere assistenza sui nostri prodotti e richiedere un preventivo

accetto l’informativa sulla privacy.

Il Laboratorio è aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato:
 
  • Dal Lunedì al Venerdì dalle 07:30 alle 16:00
  • Sabato dalle 07:30 alle 12:00
  • I prelievi vengono eseguiti dalle 07:45 alle 10:00
  • Orario consegna campioni dalle 7:30 alle 10:00

Riferimenti

  • Azienda: Laboratorio analisi cliniche San Marco s.r.l.

  • Indirizzo: Via dei Mille, 7 (ang. P.zza V.Veneto) Verona

  • P.IVA: 00756970232

Contattaci

  • Analisi cliniche
    analisi@laboratoriosanmarco.com

  • Medicina del Lavoro
    medlav@laboratoriosanmarco.com

  • Amministrazione
    amministrazione@laboratoriosanmarco.com

  • Seguici su Facebook